Carlo Falcicchio

default image

Signor Loreti buongiorno,

mi corre l’obbligo di esprimere ogni mia soddisfazione per il lavoro svolto qualche tempo fa in occasione di una rettifica presso il catasto di Genova, ciò in relazione ad un immobile di proprietà di mia suocera, Alda Caviglione, per il quale Le affidai l’incarico.

Per quanto attiene la pratica (riunione di usufrutto alla nuda proprietà) presso il comune di Lecce, nonostante non si sia concretizzata l’attribuzione dell’incarico, per il fatto che a mia insaputa vi aveva già provveduto mio fratello che risiede in Maglie (LE), desidero esternare le più che favorevoli impressioni che le azioni da Lei intraprese, in termini di ricerca, studio e comunicazione, hanno ingenerato nella mia persona. Ciò ha determinato in me il convincimento circa la seria e capace professionalità da Lei dimostrata.

Quanto sopra non può che favorevolmente riflettersi sull’intera Organizzazione (Studio Tecnico Mancini a Roma) per la quale Lei presta la sua opera, e che naturalmente sarà tenuta nella debita considerazione sia nella scelta del professionista al quale affidare eventuali altre mie esigenze, sia nell’espressione di eventuali consigli, qualora richiesti da amici e conoscenti.

Per quanto sopro Le esprimo le mie più vive congratulazioni per le modalità fattive e scrupolose da Lei adottate nello svolgimento della sua professione. Cordiali saluti.

Dott. Carlo Falcicchio Roma Novembre 13, 2017