Donazioni: Vantaggi e Soluzioni

In questo incontro di formazione affronteremo l’argomento delle donazioni, sempre molto spinoso e complicato.

Con l’intervento in sede del Notaio Filippo Cammarano Guerritore, cercheremo di capire se e come è più conveniente ricorrere a tale strumento o ad altri espedienti alternativi, e quali sono gli scenari di opportunità o criticità che ci si prospettano.

Secondo quanto riportato dall’Istat, in Italia si rilevano circa 150mila donazioni l’anno. Le mutate condizioni sociali e le agevolazioni fiscali, hanno incentivato il ricorso a tale strumento come anticipazione di problematiche derivanti da imposte di successione e divisione tra eredi.

Ricordiamo che la donazione è ‘un vero e proprio contratto che si stipula presso un Notaio, attraverso il quale un soggetto (donante) arricchisce un altro soggetto (donatario) a titolo gratuito‘. Nel caso in cui però il proprietario di un bene decide di donarlo trascurando alcuni degli eredi legittimi, questi acquisiscono di diritto la possibilità legale di opporsi alla donazione fino ad ottenerne la revoca. In conseguenza di tale annullamento chi ha ricevuto il bene ne perderebbe la proprietà e lo stesso discorso vale per gli altri successivi acquirenti.

Poiché è oggettivamente impossibile risalire con sicurezza a tutti gli eredi legittimi di un donante, gli istituti bancari di solito rifiutano di concedere mutui su beni che sono stati oggetto di donazione e di conseguenza per gli agenti immobiliari diventa impraticabile l’acquisizione dell’immobile stesso.

L’unica garanzia esistente è data dal trascorrere del tempo, difatti i trasferimenti mantengono la loro efficacia se la trascrizione della donazione è avvenuta da oltre vent’anni ovvero se il donante è scomparso da più di dieci anni e nel mentre non risultano esercitate azioni legali da parte degli eredi.

Nel corso del nostro incontro cercheremo di capire quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi di una donazione proponendo, come di consueto, una soluzione reale e fattibile a queste criticità, attraverso la presentazione di un innovativo prodotto assicurativo che tiene al riparo il donatario (v. colui che riceve il bene in donazione) e/o il terzo acquirente a titolo oneroso da eventuali azioni di restituzioni giuridicamente praticabili da eredi presenti e futuri.

Elf Assicurazioni, società leader nel campo assicurativo, specializzata nel settore immobiliare, tramite i suoi consulenti vi illustrerà le potenzialità della polizza sulle “donazioni”, che ha come obiettivo di tutelare per intero il valore in danaro degli immobili “vincolati” della donazione, dal rischio di doverlo restituzione ad altri eredi legittimari.

Sarà un confronto interessante che verrà arricchito dalle vostre domande, che nasceranno da curiosità e riflessioni su un tema che da sempre complica ed immobilizza il mercato immobiliare.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *